martedì 10 agosto 2010

IN ALTO

Nel ciel dorato rotano i rondoni.
Avessi al cor, come ali, così lena!
Pur l'amerei la negra terra infida,
sol per la gioia di toccarla appena,
fendendo al ciel non senza acute strida.
Ora quel cielo sembra che m'irrida,
mentre vado così, grondon grondoni

Giovanni Pascoli

Anch'io come il rondone voglio riprendermi i cieli che già possedevo nelle mie arie sognanti, rivoglio la vita che avevo...rivoglio la mia vita.

Nessun commento:

Posta un commento