mercoledì 17 luglio 2013

Non capirsi è terribile, di Evgenij A. Evtusenko

Non capirsi è terribile
non capirsi e abbracciarsi,
ma benchè sembri strano,
è altrettanto terribile
capirsi totalmente.

In un modo o nell'altro ci feriamo.
Ed io, precocemente illuminato,
la tenera tua anima non voglio
mortificare con l'incomprensione,
nè con la comprensione uccidere.

Evgenij A. Evtusenko


così rimane un suono
come un appello suadente
il sonno, quello che manca
il sonno quello che riposa...

Nessun commento:

Posta un commento