venerdì 10 dicembre 2010

Gli spazi esterni come tentativo di dipingere l'interiorizzazione delle sensazioni.
Ecco quanto mi ispira questa "marina?!" americana di fine Ottocento...
un tentativo riuscito di blu dominante che si confonde nei bianchi e nei grigi a dare un senso di spazialità in cui si possa respirare a pieni polmoni una mpagabile sensazione di libertà.

Nessun commento:

Posta un commento