giovedì 9 dicembre 2010

Ascolta....

Con un fruscio secco e lieve,
simile a scalpiccio di fantasmi che passano,
le foglie accartocciate dal gelo si staccano dagli alberi
e cadono.

(A. Crapsey)


nasce stanchezza
e da gioia tramuta sete
di avere, di conoscere
e siamo soli
e brilliamo di luce
riflessa

Nessun commento:

Posta un commento