martedì 15 ottobre 2013

Nessuno può rivelarvi nulla, di Kahlil Gibran

Nessuno puo' rivelarvi nulla
se non cio' che già si trova
in stato di dormiveglia
nell'albeggiare della nostra conoscenza.
L'insegnante che avanza
nell'ombra del tempio,
fra i suoi discepoli,
non trasmette la sua sapienza,
ma piuttosto la sua fede
e la sua amorevolezza.
Se è veramente saggio,
non vi introdurrà
nella casa della sua sapienza,
ma vi accompagnerà
alla soglia
della vostra mente.

Kahlil Gibran


età come rose
belle,
sfiorite nel gioco
del tempo passato...

Nessun commento:

Posta un commento