venerdì 4 aprile 2014

La fiamma viva straziò l'aria..., di Clara Janés

La fiamma viva straziò l’aria,
uní i volti in purpureo gesto,
svegliò la freschezza delle bocche,
fece delle braccia un nido,
e dei corpi
brezze nelle dune,
cullarsi delle foglie nelle brezze.


Clara Janés
Arcangelo d'ombra


Vivo come mai ripiego
in usuali pensieri,
le fila dei discorsi
si stendono quiete...

Nessun commento:

Posta un commento