sabato 6 agosto 2016

Albeggiare, di Juan Ramon Jiménez


Albeggiare
 
Dora il sole di miele
il campo malva e verde
- pietra e vigneto, pianura e dosso -.
La brezza inclina, fresca e mite,
il fiore azzurro delle siepi viola
Ancora, o già, nessuno
nell'immensa campagna preparata
che con cristallo e ali
l’allodola abbellisce.
Sparsi qua e là, spalancati e deserti,
i rossi borghi abbacinati.
 
Juan Ramon Jiménez
da “Diario di poeta e mare”, 1918
 
  
alba solitaria e sole,
fresco dopo pioggia,
nel viaggio solitario
ritrovo me stesso...

Nessun commento:

Posta un commento