domenica 1 dicembre 2013

E' Domenica, di Anonimo


Peppino Rotondo, domenica a Pagliarelle

E' Domenica

Freddo e chiaro,
lontano si sente il silenzio
mattutino, quello vero;
passanti distratti
schivano foglie bagnate,
tra i rami del noce
intravedo montagne, lontane.

Anonimo
del XX° secolo
poesie ritrovate

Nessun commento:

Posta un commento