martedì 7 gennaio 2014

Cavalcata del freddo, di Anonimo


Cavalcata del freddo

Sorgere dell'alba
tra freddi corridoi,
rami intrecciati e spogli,
pozzanghere semigelate.
Le brezze del freddo
attanagliano redini e sproni
ripensa ad un attimo
sensazione sospesa.

Anonimo
del XX° secolo
poesie ritrovate

Nessun commento:

Posta un commento