martedì 14 gennaio 2014

Sospiri, di Anonimo

Sospiri

Stanchezze emotive
stralciano brandelli di vita
in un rozzo tentativo
svincolo credo e amore.
Le ore passano lente
le candele consumano tempo
ora vedo, lontano, indistinto,
una traccia flebile quasi indecisa.

Anonimo
del XX° secolo
poesie ritrovate


Nessun commento:

Posta un commento