sabato 8 agosto 2015

Meditazioni agostane IV, di Gujil


lucido come sempre
il pavimento riflette,
il mio vagare notturno
è ora un alba costante...
 
Gujil
 
 

Nessun commento:

Posta un commento