domenica 23 agosto 2015

Non molti..., di Thomas Bernhard

Non molti muoiono
per una casa
nel deserto
o per un albero rinsecchito.
 
Non molti muoiono
per cenere
che era fuoco,
per il vino
di un re deposto,
o per celebrare
un generale
di campi bruciati.
 
Non molti muoiono
per qualcun altro,
quando i semi volano
e in primavera
morte e uccelli
rabbuiano cieli chiari.
 
No,
non molti.
 

Thomas Bernhard
Traduzione di Samir Thabet
Sotto il ferro della luna
 
 
qualcuno cede il passo,
si allunga le visioni;
l'erta cambia pendenza,
ora è troppo facile scendere...

Nessun commento:

Posta un commento