mercoledì 16 febbraio 2011

Febbraio dolce e amaro

di queste notti e le stelle più chiare
perché sono distratto.
Fra due macchie fulminea
si apre una crepa di Beatitudine.
La natura si rivela più forte
della vita e dei pensieri
e di tutte le nostre invenzioni.
Ci ammonisce con la ferrea
tensione dei sereno,
con la sua omogeneità senza uno strappo.

Leonardo Sinisgalli


è vero,
questo Febbraio per me è stato prima amaro
ed ora sembra essere finalmente dolce,
appagante quel tranto che basta
da rimettere tutto a posto...
è vero,
questo mese è quasi una catarsi

Nessun commento:

Posta un commento