venerdì 22 marzo 2013

Nel sonno incerto..., di Sandro Penna

Nel sonno incerto sogno ancora un poco.
E' forse giorno. Dalla strada il fischio
di un pescatore e la sua voce calda.
A lui risponde una voce assonnata.

Trasalire dei sensi - con le vele,
fuori, nel vento? - lo sogno ancora un poco.

Sandro Penna


Katarzyna Matschay, olio su tela, pittura, polonia

ancora dormo,
ancora riposo;
come una questua stanca
mi pongo a ritroso
del tempo,
del fato...

Nessun commento:

Posta un commento