domenica 23 febbraio 2014

Ti amerò..., di Kahlil Gibran

Ti amerò
come le praterie amano la primavera,
e vivrò in te la vita di un fiore
sotto i raggi del sole.
Canterò il tuo nome
come la valle canta l'eco delle campane;
ascolterò
il linguaggio della tua anima
come la spiaggia ascolta la storia delle onde.

Kahlil Gibran


natura di cose,
cieli blu cobalto,
rami ancora spogli...

Nessun commento:

Posta un commento