sabato 19 dicembre 2015

Dicembrino#3

le paratie del cuore scendono,
non riparano più, sono fragili,
si stempera in noi lo spirito,
in larghe volute di ansia.
Le attese, scrivevo,
i giorni di pioggia...
anche quelli di freddo...
 
Gujil
 
 

Nessun commento:

Posta un commento