martedì 12 gennaio 2016

Un tempo difficile è questo..., di Szócs Géza

 
Viviamo giorni difficili, angelo mio
                                          (Sigfrido, Gerusalemme)
 
Un tempo difficile è questo:
e proprio su di noi
si schiude il riparo;
ma respiriamo come sulla terra l'erba,
e vedrai, ce ne andremo presto
con vele verdi, angelo mio.
 
Ma perché non ci siamo amati fino adesso?
Com'è successo? Ci pensi,
perché tu non lui, perché lui non te,
e perché amò proprio quella?
 
Sarà stato soprattutto il destino?
O un disegno che trascende
pure il destino? E poi il fatto
che il passato
fu imprevedibile?
 
Ma non occupiamoci di questo adesso,
l'amore è buono se amato,
il passato se sepolto
ti amo; nel cielo pasquale
o sul prato
emerge
una nave intrecciata di erbe e di
astri.
 
Szócs Géza
Traduzione di Tomaso Kemeny
 
 
stare insieme è difficile,
a volte indispensabilmente utile;
così viviamo riflessi e ombre,
ci sediamo a finestre di dolore
e guardiamo il mondo passare...

Nessun commento:

Posta un commento