venerdì 14 ottobre 2016

La strada non presa..., di Robert Frost

La strada non presa
 
“Due strade divergevano in un bosco d’autunno
 e spiacente di non poterle percorrere entrambe,
 essendo uno solo, mi fermai a lungo
 e guardai, per quanto possibile, in fondo alla prima,
 verso dove svoltava, in mezzo agli arbusti.
 Poi presi l’altra, anch’essa discreta,
 forse con pretese migliori, perché era erbosa e meno segnata
 sebbene in realtà le tracce fossero uguali in entrambe le strade.
 Ed entrambe quella mattina erano ricoperte di foglie
 che nessun passo aveva annerito.
 Tenni la prima per un altro giorno,
 anche se, sapendo che una strada porta verso un’altra strada,
 dubitai di poter mai tornare indietro.
 Racconterò questo con un sospiro
 Tra anni e anni:
 due strade divergevano in un bosco e io,
 io presi la meno battuta.
 Questo ha fatto la differenza.

Robert Frost
 
 
e la strada che non tutti
si vorrebbe prendere,
quella che porta al nulla,
troppo lontano per sperare
di sapere tornare...

Nessun commento:

Posta un commento