martedì 27 ottobre 2015

Ho sfornato per te il pane..., di Eine Joutsijki

Ho sfornato per te il pane
affinché sapessi di essere a casa.
 
Da dove eri giunto allora
dal paese delle magnolie, dalle steppe
sotto i cedri,
ora sei qui
al riparo dei pini del nord.
 
Ho sfornato per te il pane
dal grano di questa terra
affinché sapessi di essere a casa.
 
Eine Joutsijki
al riparo dei pini del nord
Traduzione di Antonio Parente
 
 
 
fragranza di pane appena sfornato,
nel freddo del bavero rialzato...
e caffè, caldo e un treno
o un auto, non importa il mezzo...

Nessun commento:

Posta un commento