giovedì 10 maggio 2012

Solitudine

Ha una sua solitudine lo spazio,
solitudine il mare
e solitudine la morte - eppure
tutte queste son folla
in confronto a quel punto più profondo,
segretezza polare,
che è un’anima al cospetto di se stessa:
infinità finita.

Emily Dickinson


unica mente disbrigo
faccende ritenute vicine,
il contesto che stride riporta
le vie della seta, le spezie;
affrango usate consuete
e rivoglio la vaga impotenza
che arride, nel dire, agli sciocchi...

Nessun commento:

Posta un commento