venerdì 21 settembre 2012


Il dunque

rive franose incombono
sulle mie didascaliche brame,
ecco che parte dal nulla
un suadente richiamo, una voce,
si perde nel verde, nel sole;
schiacciato dal dunque ripiego
le frasi disposte a ogni cosa
e riprovo scodato dolore.

Anonimo del XX° secolo
poesie ritrovate



Nessun commento:

Posta un commento