lunedì 3 marzo 2014

Più che puoi, di Costantino Kavafis


Più che puoi

Se non puoi farla come vuoi, la vita,
sforzati almeno più che puoi
di non prostituirla
nei contatti eccessivi con la gente,
con i gesti eccessivi e le parole.

Non la prostituire col portarla
troppo sovente in giro, con l’esporla
ai commerci e alle pratiche
della dissennatezza quotidiana
finché diventi estranea ed importuna.



Costantino Kavafis
Traduzione di Nicola Crocetti



più che si può
quando si può
se si può...

Nessun commento:

Posta un commento