mercoledì 10 giugno 2015

Nel cuore dell'uomo c'è un abisso, di John Clare

Nel cuore dell'uomo c'è un abisso
                 
Nel cuore dell'uomo c'è un abisso
Che come il mare non si può sondare -
Oscurità profonda incommensurabile
Ombra senza sole nella nera eternità
Lumi senza buio - abisso non visibile

Inimmaginabile sconosciuto alla fama
Il dì a mezzanotte fu in gioventù per me
A dieci anni mi giunse come un segreto

Passati i quaranta non se n'è ancora andato


John Clare
La catena delle contraddizioni
Traduzione di Giuseppe Ciafrè e Simona Cola
 
 
abissi infiniti
le mie contraddizioni,
affondano e riemergono
come mostri marini
poi giacciono e tacciono...

Nessun commento:

Posta un commento