martedì 30 giugno 2015

Sfera di sera, di Anonimo

Sfera di sera
 
Come una sfera,
pendenze obbligate
fanno prendere erte,
non sempre si può,
non sempre mi riesce.
Le vene ritratte segnano
anni che vanno, tempo...
si scorge il tramonto,
si intravede la sera.
 
Anonimo
del XX° Secolo
poesie ritrovate

 G. Bezzuoli, 1841
Galileo mostra l'esperimento del piano inclinato
 

Nessun commento:

Posta un commento