martedì 10 gennaio 2012

Notte d'inverno

Sul paesino bianco bianco
scende la notte scura scura:
ma il cuor piccino non ha paura
anzi è preso da un dolce incanto.
Il bambino ha la sua mamma,
che gli fa nido con le. braccia,
che se lo stringe guancia guancia
e gli canta la ninna nanna.

Diego Valeri


bimbi si stagliano
 vivide forme nel gelo
col sole, potente,
in un gioco di grida
rinnovano soliti riti;
nel cuore in un sibilo
il fiato riporta la vita
mentre l'anima è densa...

Nessun commento:

Posta un commento