sabato 18 agosto 2012

Uccelletto

In cima a un'antica pianta
nel rosso ciel del mattino,
un uccelletto piccino
oh, come piccino! canta.

Povera piccola gola,
ha in tutto una nota sola,
e quella ancora imperfetta.

Perché cinguetta? Che cosa
la fa parer sì giulivo?
S'allegra d'esser vivo
in quella luce di rosa!

Arturo Graf


ancora suoni nel mio sono
di estivi risvolti, di caldo,
compassati gesti e sudore
nel languido e perso mattino
cercando un pò di frescura...

Nessun commento:

Posta un commento