lunedì 11 febbraio 2013

Dove, di Anonimo


Dove

Dove scorre la via
esiste un qualsiasi di troppo
in un quadro ridipinto,
in un ansimare a stento;
le pieghe delle cose
si stampano in pagine fitte
come i pensieri dei giovani
come le gioie dei bimbi.

Anonimo del XX° secolo
poesie ritrovate

Nessun commento:

Posta un commento