lunedì 26 dicembre 2016

Careless Whisper, di George Michael


CARELESS WHISPER by George Michael
 
Careless Whisper
 

I feel so unsure
As I take your hand
and lead you to the dance floor
As the music dies,
something in your eyes
calls to mind
a silver screen
and all its sad good-byes
 
- Chorus -
I
'm never gonna dance again
Guilty feet have got no rhythm
Though it's easy to pretend
I know your not a fool
Should've known better
than to cheat a friend
and waste the chance
that I'd been given
So I'm never gonna dance again
The way I danced with you

 
Time can never mend
the careless whispers of a good friend
to the heart and mind.
Ignorance is kind
There's no comfort in the truth
Pain is the all you'll find
 
(Repeat chorus)
 
Never without your love
Tonight the music seems so loud
I wish that we could
lose this crowd
Maybe it's better this way
We'd hurt each other
with the things we'd want to say
We could have been so good together
We could have lived
this dance forever
But now who's gonna dance with me
Please stay
 
(Repeat chorus)
 
 (Now that you're gone)
Now that you're gone
(Now that you're gone)
Was what I did so wrong,
so wrong
that you had to leave me alone



 

Bisbiglio Sussurrato
   


Io mi sento così incerto
quando prendo la tua mano
e ti porto alla pista da ballo
Quando muore la musica,

qualche cosa nei tuoi occhi
mi richiama alla mente
uno schermo argentato
e tutti i suoi tristi "arrivederci"


 - RIT. -
Io non ballerò mai più
Piedi colpevoli non hanno ritmo
Sebbene sia facile fingere
io so che tu non sei una sciocca
Avrei dovuto conoscerti meglio
piuttosto che ingannare un'amica
e sprecare l'opportunità

che mi era stata offerta
E così non ballerò mai più
nel modo in cui ho ballato con te 

  

Il tempo non può riparare mai la mancanza
dei bisbigli sussurrati, di una buona amica,
al cuore e alla mente.
L'ignoranza è gentile
Non c'è conforto nella verità
Il dolore è tutto ciò che puoi trovare
 
(Ripete Rit.)
 
Mai senza il tuo amore
Stasera la musica sembra così forte
Vorrei che noi potessimo
essere lontani da questa folla
Forse è meglio così
Ci faremmo del male l'un l'altro
con le cose che vorremmo dire
Avremmo potuto stare così bene insieme
Avremmo potuto vivere
questo ballo per sempre
Ma ora chi ballerà con me
Per favore rimani
 
(Ripete RIT.)
 
(Ora che sei andata via)
Ora che sei andata via
(
Ora che sei andata via)
Cosa ho fatto di così sbagliato,
di così sbagliato
che tu hai dovuto lasciarmi solo

 
 
un anno di sussurri nel vento,
il mio mondo mi lascia, si sfalda;
è come un gioco al massacro,
chi resta stupisce, si attonita...

Nessun commento:

Posta un commento