lunedì 12 gennaio 2015

Esiste qualcosa..., di Kahlil Gibran

Esiste qualcosa di più grande e più puro
rispetto a ciò che la bocca pronuncia.
Il silenzio illumina l'anima, sussurra ai cuori e li unisce.
Il silenzio ci porta lontano da noi stessi,
ci fa veleggiare nel firmamento dello spirito,
ci avvicina al cielo;
ci fa sentire che il corpo
è nulla più che una prigione
e questo mondo è un luogo d'esilio.
 
Kahlil Gibran
 
 
corpo e anima
dualismo imperfetto
nella storia del genere umano:
ecco che sorge...è un attimo,
poi di nuovo tramonta...

Nessun commento:

Posta un commento