venerdì 6 marzo 2015

Amo i tuoi occhi, amica mia,... di Fëdor Ivanovič Tjutčev

 
Amo i tuoi occhi, amica mia,
E il loro gioco d'incanto e di fuoco,
Quando, d'un tr
atto, tu li sollevi
E come un lampo nel cielo
Rapida intorno ti guardi...

Ma vi è un incanto ancora più intenso;
Quando nei tuoi occhi chini,
Nel momento del bacio appassionato,
Attraverso le tue ciglia abbassate
Arde il cupo fuoco del desiderio.
 
Fëdor Ivanovič Tjutčev
 
 
gli occhi restano,
come quelli nello specchio
di un viso già stanco;
eppure fu amore, passione,
ora solo ricordo...

Nessun commento:

Posta un commento