giovedì 26 marzo 2015

Partenze, di Giacinto Spagnoletti


Partenze


I marinai raccontano
che nel partire sempre
guardano la terra ansiosi:
dove la terra muore
e le ultime palme ondeggiano
sorridenti fanciulle
coi fazzoletti muti
il volo dei capelli neri
promettono ai marinai perduti.
 
Giacinto Spagnoletti
 
 
per ogni partenza
c'è un vuoto nel cuore
molti si parte,
non ci si volta indietro
ed è un errore...

Nessun commento:

Posta un commento