martedì 17 marzo 2015

"Spuntano dugli alberi le foglie..., di Philip Larkin

 
"Spuntano sugli alberi le foglie,
i germogli freschi si allentano e distendono.
Forse che quelli nascono di nuovo
Mentre noi siamo destinati ad invecchiare?
...no, il trucco di apparire nuovi è scritto in fondo agli anelli.
E si distendono ancora come infaticabili castelli,
Insistono ad infoltirsi ogni maggio.
Un altro anno è finito, sembrano dire,
Si ricomincia di nuovo, daccapo, daccapo..."
   
Philip Larkin
 
 
 
arriva coi colori delle viole,
delle primule, dell'erba nuova;
eppure questa coda d'Inverno ricorda
che niente passa definitivamente,
basta il ricordo, solo il ricordo...

Nessun commento:

Posta un commento