mercoledì 12 luglio 2017

Il legame, di Peir Luigi Bacchini

Il legame

 
              Ho tolto l’abito
alla serena e tumultuante bellezza
per investigare le impalcature, se avevano un legame
con lo spirito. Certe combinazioni –
                                        inspiegabili -
come formule delicatissime di aneliti porfirinici
                                        e clorofilla,
suggerivano di tracciare certe curve
nello spazio del foglio, secondo una
memoria ignota, perduta; oppure
la tavola periodica degli elementi,
la riconoscevo nell’ordine e nelle rispondenze
di una bellezza sempre attesa.
Queste
sono le pagine della bellezza primordiale,
                                    dove l’intensità
si è espressa.
Dove la geometria  con la sua durezza rigorosa
ha immesso le sue forme e ognuna
si è poi tramutata e commista.

Pier Luigi Bacchini
 
 
legati e insieme, sempre,
malgrado tutto, malgrado noi;
un legame duro e ossidabile,
insieme scontato continuum...

Nessun commento:

Posta un commento