lunedì 10 novembre 2014

Notturno per Mondrain, di Alfonso Gatto

Notturno per Mondrian

Più o meno,
croci armoniose
dell'alfabeto che non parla mai.
Di sé solo perfetto
cimitero di segni
l'infinito.

Alfonso Gatto
da Il poeta del canto fioco
  
 
Notturno a Novembre
significa buio, pioggia;
nel vento le cose
e l'ansia che sale...

Nessun commento:

Posta un commento