lunedì 27 aprile 2015

cuore del drago morso nel fogliame, di Maria Grazia Calandrone

 
cuore del drago morso nel fogliame

vai quasi avvolta dalla solitudine di un'onda marina in un mattino azzurro e pieno di rondini
 
ti sei vestita per l'appuntamento e io ti porto il frutto
mangiato vivo 
mentre è appeso all'arteria dell'albero
 
vedi, mostra la polpa
viva, mostra l'aperto
 
cuore aperto del drago, l'emblema splendido del sangue della terra
che è passato per tutti i capillari
per arrivare dentro la tua bocca, o sangue
 del mio sangue
 
29.7.14
Maria Grazia Calandrone
Serie fossile

 
 
la paura sta con noi,
a volte talmente infinita,
a volte residuo di gioia;
paure ancestrali
paure terrene...

Nessun commento:

Posta un commento