mercoledì 22 aprile 2015

Scendono le scale insieme..., di Michele Miniello

Scendono le scale insieme
e l'atteggiamento diverso è la voce persa
di chi ha dimenticato la parte.
Una resistenza muta assorta
col rumore dell'acqua che scivola
dissolve il commiato
nello scambio di poche parole
e la bocca non si addice al viso.
L'incontro la verifica cedono
al fascino dell'indolenza;
l'impaccio che cerca paravento
trova solo l'incertezza delle dita.


Michele Miniello
La fedeltà dei passi
 
 
scalinate infinite le vite,
qualcuno traballa, ondeggia;
poi suoni e colori sfociano
in ampi spazi di indicibili attimi...

Nessun commento:

Posta un commento