martedì 17 novembre 2015

Frammento, di Anonimo


Annuncio ai primi freddi
un camminare inquieto,
le falde del pensare struggono
come stride il resoconto.
Non avevo previsto, atteso;
girovago a lenti passi,
stringo le cose che amo...
 
Anonimo
del XX° Secolo
frammenti ritrovati
 
 

Nessun commento:

Posta un commento