venerdì 1 luglio 2016

Meditazione estiva #1

estreme solitudini,
luoghi inaccessibili,
come le anime sole,
quelle più lontane;
richiudo le ali ed aspetto,
ora dentro è tempesta...

Gujil



 

Nessun commento:

Posta un commento