martedì 19 luglio 2016

L'arte, di Herman Melville


L’arte
 
Compiaciuti, sogniamo nelle ore di calma
tanti bei progetti senza sostanza.
Ma per dare forma, far pulsare la vita,
quante cose diverse devono incontrarsi e sposarsi:
una fiamma per sciogliere, un vento per gelare,
mesta pazienza ed energia gioiosa:
umiltà, eppure orgoglio e spregio;
istinto e studio, amore e odio:
audacia, reverenza. Questi devono fondersi
e poi del cuore mistico di Giacobbe avere parte,
per lottare con l’angelo: l’Arte.
 
Herman Melville
Traduzione di Massimo Bacigalupo
 
 
impara l'arte,
si diceva così, ieri;
l'arte di che, quale?
eppure commuove una marina
se l'anima è mite...

Nessun commento:

Posta un commento