domenica 16 aprile 2017

Campane di Pasqua, di Gianni Rodari

Campane di Pasqua
 
Campane di Pasqua festose
che a gloria quest'oggi cantate,
oh voci vicine e lontane
che Cristo risorto annunciate,
ci dite con voci serene:
"Fratelli, vogliatevi bene!
Tendete la mano al fratello,
aprite la braccia al perdono;
nel giorno del Cristo risorto
ognuno risorga più buono!"
E sopra la terra fiorita,
cantate, oh campane sonore,
ch'è bella, ch'è buona la vita,
se schiude la porta all'amore.
 
Gianni Rodari
 
 
ricordo la Pasqua dai nonni,
il sapore dell'uovo di venerdì Santo,
il sapore di amore e di gioia;
rivedo in me il fanciullo di allora...

Nessun commento:

Posta un commento