venerdì 14 aprile 2017

La via, di Anonimo

La via
 
La via che percorriamo
quella diritta, storta,
la via che porta.
 
La via che conosciamo
sconfina orizzonti
la via, i suoi ponti.
 
La via che finiamo,
si arresta alle porta
della morte.
 
Anonimo
del XX° Secolo
poesie ritrovate
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento