martedì 11 aprile 2017

Giorni di minime#49


 assurde pretese si ridimensionano,
le scelte velate dal dubbio, le cose di sempre;
affacciato al mio balcone osservo, guardo,
negli occhi la luce si sta affievolendo,
i colori si appannano e disperatamente
cerco soluzioni all'ineluttabile
e non ne trovo...
 
Gujil

Nessun commento:

Posta un commento