mercoledì 5 aprile 2017

Sorgente di Alda Merini

Sorgente

Ah, non fate che il sole mi sorprenda
coi suoi giubili pieni
né mostratemi parchi
gioiosamente in crescita di voce.
Nascondetemi i fiori,
i fedeli sorrisi dei fanciulli,
gli amorosi convegni.
Sospendete la musica e la danza:
se giungo dalle tenebre feroci,
fate che trovi intatto ogni confine!


Alda Merini
Testamento
 
 
dove tutto comincia e continua,
fin quando resiste, zampilla;
poi piano scema e risecca
poi piano va scomparendo...

Nessun commento:

Posta un commento