domenica 16 ottobre 2011

Oh Terra
per la forza del mio cuore
Ti ringrazio.
Oh Nuvola
per il sangue nel mio corpo
Ti ringrazio.
Oh Fuoco
per la luminosità nei miei occhi
Ti ringrazio.
Oh Sole
per la vita che mi hai dato
Ti ringrazio.

Orso in Piedi
(1829 - 1908)
Sioux Teton


ringrazio anch'io per il fiato
che anima il mio cuore e la mente,
ringrazio per le mani
che fanno ciò che sanno;
silenzi sconfinati inclinano
orizzonti rappresi in istanti,
nel senso di sempre mi prostro...

2 commenti:

  1. ....E ringrazio anch'io la 'Provvidenza' per il dono della vita,
    per le piccole grandi cose che
    essa mi regala...
    per la dolcezza e l'amore che mi viene regalato
    dalle persone che amo...
    ringrazio per il filo d'erba del mio giardino che
    bagnato di rugiada brilla felice al sole, e per l'emozione
    che mi regala..
    ringrazio per la bellezza del cielo che m' incanta
    perdutamente quando indossa il vestito azzurro

    Gujil,
    è in questo cielo che io mi perdo ogni mattina al mio risveglio....
    questo è il momento più dolce, più intimo della giornata: io nel mio giardino a un passo dal paradiso...toccando il cielo,
    e poi alè di corsa al lavoro.

    Gujil ...è molto bella la poesia Sioux, però è la tua che dolcemente
    mi ha affascinato. Parole sempre intense che mi stupiscono e
    mi fanno pensare.

    Grazie Gujil, buona e dolce serata.

    Sabrina

    RispondiElimina
  2. Grazie Sabrina,

    leggere i nativi americani avvicina al creato, al "grande Spirito" che soffia sul mondo, il loro semplice misticismo apre il cuore...e la mente.
    Buon tutto

    Gujil

    RispondiElimina