martedì 24 aprile 2012


pioggia sui vetri della mia finestra,
gocce indecise scivolano lente
grigia si annuncia l'alba
e il silenzio è scosso dal vento;
nei tanti vorrei rifugio
la mia solitaria visione
in un angolo ripongo i pensieri...

anonimo del XX° secolo
frammenti ritrovati

Nessun commento:

Posta un commento