lunedì 16 maggio 2016

Quando l'amore vola, di Walter de la Mare

Quando l’amore vola
 
Quando vola a te l’amore
neanche un cenno ti tradisca –
le ali, un frullo lieve di civetta,
di sabbia gli occhi accecati –
e proprio devi, sospira,
ma apponigli il sigillo.
 
Né un cenno ti deve tradire
quando via da te volerà.
Poiché – lo sai – di te si stancherà,
non ne puoi dubitare.
I tuoi sussulti dovrai soffocare.
Il cuore abbia pazienza:
per sempre dovrai farne senza.
 
Walter de la Mare
Traduzione di Silvio Raffo
Fiori d'ombra
 
 
amore, un tempo, ieri,
oggi affetto e reciprocità;
amore, passione,
unito in slanci ancestrali
mi dolgo, ricordo, rivedo...

Nessun commento:

Posta un commento