martedì 8 settembre 2015

Diafane, di Anonimo

Diafane
 
Cose come veli di tempo,
aleatorie, stinte, disunite;
volteggiano intorno fantasmi
veli leggeri di diafane visioni.
Sono essi passato?
Presente?
Futuro?
Non so non capisco
e la mente si cheta
nel sospiro dell'anima.
 
Anonimo
del XX° Secolo
poesie ritrovate
 
Luca Melzi
"Uomo diafano"
 

Nessun commento:

Posta un commento