martedì 20 settembre 2011

Finestra sull'amore

La radice che profuma di umidità.
L'intima ombra in cui
modella a poco a poco la sua statura.
Quel calore impermeabile
che avvolge piacevole la vita.
Da lì la linfa,
il mistero affezionato a queste pareti,
soavi, profonde
in cui cadiamo blandamente
ricercando l'origine.
Quando invento
un palato di miele nella tua bocca.

Carmen Yánez


il colore dell'amore non esiste,
chi dice rosso viene travolto
e la passione spesso inaridisce,
chi dice giallo soffre di possesso
e vive lontananze infinite,
chi dice verde a volte fantastica e basta
e si perde nelle vie del sogno;
io, per me, amo le semplici cose
e le brume nei campi di questa stagione...

2 commenti:

  1. Forse l'amore e' tutti i colori dell'arcobaleno...

    l'amore e' anche la bruma nei campi,
    l'amore e' anche cose semplici

    ...l'amore e'.... e basta (per una come me innamorata dell'amore)

    Gujil, ti leggo sempre.

    Sabrina

    RispondiElimina
  2. Grazie Sabrina,

    amour è respirare a volte un'aria frizzante, altre boccate di fuoco e fumo, dopo viene la tosse.
    Buon tutto.

    Gujil

    RispondiElimina