sabato 17 settembre 2011

Sans verte étoile au ciel, ni nébuleuse blanche,
Sur je ne sais quel Styx morne, au centre de l'O
Magnifique qui vibre autour de lui sur l'eau,
Mélancoliquement mon esprit fat la planche.

Germain Nouveau
Poems 1872-1878

Senza stella giovine in cielo né bianca nebulosa
sopra non so qual tetro Stige al centro dell'O
magnifico che sull'acqua gli vibra attorno
maliconicamente il mio spirito fa il morto


cattedrali di sabbia frantumano guglie al vento
come umili fonti abbeverano sensi,
nel chiostro racchiuso si leva un canto
è qualcosa di eterno, ancestrale;
la riva si tinge di mistico umore...

Nessun commento:

Posta un commento