venerdì 26 settembre 2014

E battono le ore,... di Maria Luisa Spaziani

E battono le ore, sempre battono,
batteranno per secoli e millenni
quando saranno morti, sprofondati,
campanili e campane.

Anche il mio cuore batterà nel petto
dell'universo, e noi saremo cenere.
Cenere di campane, di clavicole,
di macerie e di cellule del mare.


Maria Luisa Spaziani
Le onde del tempo
 
 
rintocchi domenicali,
odore di fieno, di mais;
le mie ore paesane,
come attimi sereni...

Nessun commento:

Posta un commento